L'Evidenziatore Del Web

Test SARS-CoV-2 in vendita a breve anche nei supermercati.

Se la procedura è la stessa di quelli che ti fanno persone autorizzate e professionali con un lungo cotton tige nella cavità nasale, potrebbero esserci seri problemi se fatto da normali cittadini "anche se documentato da video, bugiardino ecc..." Siamo nell'assurdità.. Per far soldi non si guarda in faccia a niente..
https://www.aesku.com/images/images/news/pdf/flyer_AESKURAPID_SARS-CoV-2_005_en_2up.pdf

La notizia.

Oggi come riporta Montecarlo News scrivendo che:

Si apre una questione etica, ma la strada è quella giusta.
Da sabato la grande distribuzione, a partire da Carrefour seguito a ruota da Lidl e man mano dagli altri supermercati, metterà in vendita un auto test per testare la positività al Covid 19.

Si tratta di un passo in avanti di enorme portata, in grado di consentire di conoscere il proprio stato prima di andare a casa di parenti o di amici, di recarsi in qualche luogo pubblico o anche solo…per sapere.

Se la procedura è la stessa di quelli che ti fanno persone autorizzate e professionali con un lungo cotton tige nella cavità nasale, potrebbero esserci seri problemi se fatto da normali cittadini "anche se documentato da video, bugiardino ecc..." Siamo nell'assurdità.. Per far soldi non si guarda in faccia a niente..
https://www.aesku.com/images/images/news/pdf/flyer_AESKURAPID_SARS-CoV-2_005_en_2up.pdf

Non vogliamo fare polemica su ogni cosa. Ma riteniamo assurda questa decisione di mettere in mano un prodotto sensibile come gli autotest, il quale viene a toccare una parte sensibile come la cavità nasale.

Vi immaginate un anziano con mano tremolante o con poco sensibilità al tatto..?

Non abbiamo notizia sulla vendita in italia per il momento. Ma sicuramente non si lasceranno sfuggire questa occasione.

Se la procedura è la stessa di quelli che ti fanno persone autorizzate e professionali con un lungo cotton tige nella cavità nasale, potrebbero esserci seri problemi se fatto da normali cittadini “anche se documentato da video, bugiardino ecc…” Siamo nell’assurdità.. Per far soldi non si guarda in faccia a niente..

Se avete deciso di acquistarlo, tenete sempre tutto sterile. Lavatevi le mani e aiutate i vostri nonni/genitori.

ULTIMI AGGIORNAMENTI E TESTIMONIANZE

Abbiamo avuto una testimonianza di un’infermiera che si è recata all’ospedale per effettuare il secondo tampone e nonostante la professione che copre ha avuto una dispersione di liquido nasale. Si è vista morire… Ricoverata per dieci giorni si è promessa che non lo farà in futuro.

Pubblicato da evidenziatoredelweb

Sono un blogger e non un giornalista...!! BLOGGER, altruista, gentile estroverso e contro ogni forma di male verso i deboli. amo la natura, gli animali e sono contro il nucleare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.