Crea sito

Proroga assicurazione auto di 15 giorni. Emergenza COVID-19

Non siamo al corrente se tutte le assicurazioni hanno attuato questo provvedimento per venire incontro alle esigenze degli assicurati durante il periodo COVID-19. In caso contrario contattateli e fatevi rispettare. Con i dati in noi possesso, abbiamo potuto constatare che SARA ASSICURAZIONI, CONTE ASSICURAZIONI, e UNIPOL hanno attuato questo programma. Se ne conoscete altre scrivetecelo nei commenti.

Emergenza COVID-19

1-Foglio rosa

2-Proroga copertura assicurativa

3-Installazione Dispositivo Satellitare

4-Proroga ulteriori scadenze

5-Proroga dei termini per la gestione dei reclami


In questo periodo di emergenza che sta colpendo il nostro Paese, la nostra assicurazione ha adottato tutte le misure necessarie affinché tutte le persone possano lavorare da remoto così da continuare a garantirti un elevato livello di servizio.

Proroga copertura assicurativa

Se la tua polizza scade tra il 17/03/2020 e il 31/07/2020, in base alle recenti disposizioni in merito all’emergenza COVID-19, la Compagnia ha esteso di ulteriori 15 giorni il periodo di copertura (oltre ai 15 normativamente già previsti). Questo significa che, a contratto scaduto, la copertura risulterà ancora attiva per i successivi 30 giorni.

Sospensione Polizza ai sensi della Legge n. 27 del 24 aprile 2020In base alle ulteriori disposizioni recentemente emesse in merito all’emergenza COVID-19, fino al 31 luglio 2020 puoi richiedere la sospensione della tua polizza ai sensi della Legge di conversione del Decreto-Legge c.d. “Cura Italia”.


Tale sospensione è totalmente gratuita e si aggiunge (senza sostituirla) a quella contrattualmente già prevista. Durante questo periodo di sospensione, il veicolo non può circolare né stazionare su strada pubblica o su area equiparata a strada pubblica, in quanto temporaneamente privo di copertura.
La tua copertura assicurativa risulterà sospesa sia per l’RCA che per le eventuali garanzie accessorie presenti in polizza, e la data di scadenza del tuo contratto verrà prorogata di tanti giorni quanti saranno stati i giorni di sospensione. (Potrebbe accadere che se effettui il pagamento semestrale in automatico su carta o conto corrente ti venga addebitata lo stesso).

Installazione Dispositivo Satellitare

Se hai acquistato o vuoi acquistare una polizza con Dispositivo Satellitare, non preoccuparti per l’installazione. A seguito delle recenti disposizione, non verrà applicato il limite di 10 giorni sull’installazione e sull’attivazione del Dispositivo Satellitare, altrimenti previsto dal Set informativo. L’installazione dovrà essere effettuata una volta rientrata l’emergenza.


Proroga dei termini per la gestione dei reclami

Al fine di assicurare una disamina accurata dei reclami e delle richieste di informazioni avanzate dagli assicurati in questo straordinario momento di emergenza sanitaria, l’IVASS ha concesso alle Compagnie assicurative una dilazione dei termini stabiliti dai Regolamenti nn. 24/2008 e 41/2018.
In particolare, le Compagnie potranno dare riscontro ai reclami entro 75 giorni, anziché entro i previsti 45. La dilazione dei termini è temporanea e risponde alle difficoltà operative connesse all’emergenza da contagio COVID-19. L’IVASS invita le Imprese a garantire il massimo impegno nell’assistere i fruitori dei servizi assicurativi nel più breve tempo e nel miglior modo possibili.


Proroga scadenze dei documenti utili alla circolazione Patente di guida:

la validità delle patenti di guida italiane in scadenza dal 31 gennaio 2020 è stata prorogata fino al 31 agosto 2020. La proroga si applica anche alle patenti rilasciate da uno Stato dell’Unione Europea il cui titolare ha acquisito la residenza in Italia. La disposizione si estende anche al certificato di idoneità alla guida (CIG) per ciclomotori.

Revisione veicolo:

i veicoli da sottoporre a visita e prova oppure a revisione entro il 31 luglio 2020 possono circolare fino al 31 ottobre 2020 anche senza aver effettuato la relativa visita/revisione.
Foglio rosa: i fogli rosa con scadenza tra l’1 febbraio 2020 e il 30 aprile 2020 sono prorogati al 30 giugno 2020.Bollo auto: i rinvii dei bolli auto in scadenza in questi mesi sono decisi in maniera autonoma dalle Regioni.

Carta d’identità:

tutti i documenti d’identità scaduti dal 17 marzo 2020 in poi sono validi fino al 31 agosto 2020.Multe: se notificate tra il 17 marzo 2020 e il 31 maggio 2020, saranno ridotte del 30% se pagate entro 30 giorni (anziché entro i 5 già previsti) dalla contestazione/notificazione della violazione.

Pubblicato da evidenziatoredelweb

Sono un blogger e non un giornalista...!! BLOGGER, altruista, gentile estroverso e contro ogni forma di male verso i deboli. amo la natura, gli animali e sono contro il nucleare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.