Crea sito

La risposta della SPES su alcune dicerie inopportune verso questo ente..

La risposta della SPES su alcune dicerie inopportune verso questo ente..

Infatti girano voci che questo ente non accetta italiani in difficoltà, ma solo stranieri. Ci sembrava strano.. e dunque abbiamo voluto accertarsi di queste dicerie di alcuni singoli sicuramente non molto rassicuranti visto gli individui..

Christian Papini:

risponde a una discussione fatta nel profilo di Massimo Mandingo riguardanti ai compiti della Spes di Ventimiglia e ci scrive alcune precisazioni su come svolgono la loro mansione in loco e di cosa si occupano.

Spiegare tutti i nostri servizi è lunga… ma semplificando molto: abbiamo un servizio di educativa territoriale riferito a persone residenti(quindi italiani) che sostiene a 360 gradi circa 140 persone che rientrano nel concetto di vulnerabilità- abbiamo un progetto denominato “sostegno all’abitare” tramite il quale eroghiamo contributi a nuclei familiari residenti ( pagamento utenze-affitti- acquisti di materiale per la casa compresi elettrodomestici – materiale scolastico e sanitario ecc) in difficoltà economica.

Logicamente prima di erogare contributi, ci acc rtiamo che le persone abbiano una reale necessità e questo lo facciamo in stretta collaborazione con i Servizi sociali competenti.
Abbiamo due gruppi appartamento per persone residenti(4 posti ciascuno)- alloggi destinati a persone e nuclei familiari sfrattati e in attesa di alloggi ERP- un’accoglienza maschile, una femminile è una mensa serale per persone senza dimora-

Ed infine i servizi della Marina a bassa soglia per persone senza dimora: distribuzione colazione e pranzo, vestiario, distribuzione kit igienici, ambulatorio medico con possibilità di visita medica e distribuzione farmaci. I tanto pericolosi e non voluti migranti (io personalmente preferisco parlare di persone) accedono solo a quelli che vengono definiti servizi a bassa soglia a cui accedono anche le persone senza dimora o in difficoltà economica(gli ultimi di cui ho parlato).

Detto questo noi non abbiamo mai mandato via nessuno.. a meno che non si comportasse in modo non consono… per esempio sotto effetto di sostanze psicotrope.

Non ho scritto tutto perché diventa lunga comunque in sintesi il lavoro che svolgiamo per le persone in transito è una minima parte di ciò che facciamo!!!


Spes è una Associazione Onlus che gestisce due centri diurni, una casa famiglia, propone servizi e attività e favorisce l’impiego dei ragazzi nelle attività … Spes, La vita è a colori … Spes Onlus – Associazione di parenti e amici portatori di handicap – Corso Limone Piemonte 63 – 18039 Ventimiglia IM – C.F. 90047030086.

Chi siamo

Nata dall’iniziativa delle famiglie di disabili di ogni età e genere, in diciassette anni di attività, SPES AUSER ha dato vita a tre strutture nell’estremo ponente ligure: due centri diurni per disabili, a Ventimiglia e Bordighera e una Casa famiglia a Ventimiglia.

Dal settembre 2013, i centri diurni di Roverino e Bordighera sono accreditati dalla Regione Liguria, Agenzia Regionale della Sanità. La SPES garantisce un servizio di trasporto disabili, in convenzione con i Comuni della zona, per tutte le attività ricreative, riabilitative e sportive previste dalle diverse strutture. Si occupa inoltre di assistenza domiciliare e scolastica in favore di disabili. Le figure professionali all’interno dell’Associazione organizzano inoltre Corsi di Formazione per genitori, volontari e insegnanti, sulle problematiche della disabilità.

Tutti i nostri servizi – compreso il trasporto – sono personalizzati e soprattutto gestiti insieme alle famiglie, che sono tenute a partecipare attivamente. Siamo nati e cresciuti con questa filosofia e non intendiamo abbandonarla. Del resto tutti si trovano bene così.

Facebook Comments

evidenziatoredelweb

Sono un blogger e non un giornalista...!! BLOGGER, altruista, gentile estroverso e contro ogni forma di male verso i deboli. amo la natura, gli animali e sono contro il nucleare... dimenticavo.."mi piacciono le belle donne" sono sincero perlomeno..

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.