Crea sito

LA LUNA SFIORERA’ IL SOLE. Tutti gli eventi astronomici del 2020!

LA LUNA SFIORERA’ IL SOLE. Tutti gli eventi astronomici del 2020!


Il cielo stellato ci accoglie nel nuovo anno con una “pioggia di Stelle Cadenti”
Un breve promemoria sugli eventi celesti imperdibili nel 2020
I principali eventi astronomici del 2020!
Il nuovo anno è alle porte e per prepararci abbiamo stilato una lista di eventi astronomici da non perdere. Preparate l’agenda..


STELLE CADENTI
La grande nemica delle stelle cadenti è la nostra bella Luna. La sua luce infatti nasconde le meteore più flebili, limitando lo spettacolo, e nel 2019 la presenza lunare è stata una costante durante la massima attività di quasi tutti i principali sciami meteorici. (Lo ribadiamo, le stelle cadenti non si vedono solo in Agosto
Nel 2020 saremo più fortunati. Uno degli sciami meteorici più ricchi, le Geminidi di Dicembre, appariranno in un cielo senza Luna e quindi nuvole permettendo ci offriranno uno spettacolo incredibile. Nel caso delle famose Perseidi di Agosto, le lacrime di S.Lorenza, la Luna sorgerà in tarda notte, lasciandoci qualche ora di buio. Situazione inversa per le Quadrantidi di inizio Gennaio, la Luna in fase crescente ci darà un po’ fastidio nella prima parte della notte.

ECLISSI DI PENOMBRA
Nel corso dell’anno avremo ben 3 eclissi lunari di penombra, la prima e la meglio visibile avverrà il 10 Gennaio.
Per quanto si tratti di un fenomeno interessante lo spettacolo sarà poco entusiasmane ad occhio nudo. In questo tipo di eclisse il nostro satellite entra solo all’interno del fascio di penombra proiettato dalla Terra nello spazio. L’attenuazione luminosa è minima e non è facile percepire molte differenze. La fotografia può venire in aiuto, soprattutto confrontando scatti fatti prima o dopo e durante l’eclissi.

LA PRIMAVERA DI VENERE
A fine Marzo il pianeta raggiungerà la posizione più alta nel cielo serale. Non era così ben visibile dopo il tramonto dal 2012 e poi dovremo aspettare altri 8 anni per ritrovarla in queste condizioni.
Con la sua incredibile luminosità, magnitudine -4,5, dominerà la scena delle sere primaverili.
La sera del 3 aprile brillerà tra le stelle dell’ammasso aperto delle Pleiadi. Due gioielli celesti che si incontrano!

L’AUTUNNO DI MARTE
Come nel 2018 anche il 2020 sarà un anno spettacolare per Marte. Il Pianeta Rosso si troverà in opposizione al Sole il 13 ottobre e per tutto l’autunno sarà ben visibile per l’intera notte. Non potrete non notare la sue luce calda, brillerà di magnitudine -2,6, tre volte più luminoso di Sirio, la stella più luminosa del cielo, e più luminoso persino dell’enorme pianeta Giove! Rispetto al 2018 apparirà lievemente più piccolo ma più alto nel cielo per il nostro emisfero.

GIOVE e SATURNO MAI COSI’ VICINI DAL 1623
La sera del 21 Dicembre assisteremo ad un incontro apparente ma straordinario! I due giganti del Sistema Solare osservati dal cielo del nostro pianeta appariranno uno accanto all’altro separati da appena 0,1°. Saranno visibili contemporaneamente nel campo di vista di un telescopio a ingrandimenti medio-bassi. L’ultima volta che si sono trovati così vicini era il 1623. Ah, come scritto sopra questo “incontro” è apparente, i due pianeti sono separati da distanze abissali, si tratta di un magnifico gioco di prospettive.

LA LUNA SFIORERA’ IL SOLE
La mattina dee 21 Giungo dal centro e sud Italia sarà visibile una “piccola” eclissi parziale di Sole. Un lembo di Luna si sovrapporrà al Sole per qualche minuto. Servirà un telescopio DOTATO DI APPOSITI FILTRI per osservare l’evento. Dal nord Italia non sarà visibile.

Credit Photo Focus

evidenziatoredelweb

Sono un blogger e non un giornalista...!! BLOGGER, altruista, gentile estroverso e contro ogni forma di male verso i deboli. amo la natura, gli animali e sono contro il nucleare... dimenticavo.."mi piacciono le belle donne" sono sincero perlomeno..

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.