Crea sito

La grande esercitazione militare americana in Europa è stata cancellata a causa del coronavirus.

La grande esercitazione militare americana in Europa è stata cancellata a causa del coronavirus.

Dopo le diverse segnalazioni di preoccupazione che ci sono pervenute su un probabile assembramento di soldati americani in territorio europeo, allarmando migliaia di utenti, vi diamo la notizia dell’annullamento dello stesso a causa del virus di coronavirus.

Il comunicato ufficiale lo ha emesso la CNN in questo articolo che invitiamo a leggere..  

Ecco una parte del testo che cita nel loro sito ufficiale:

CNN)Il resto di una grande esercitazione militare tra gli Stati Uniti e diverse nazioni europee sarà cancellato come “misura precauzionale”, e il coinvolgimento degli Stati Uniti sarà ridotto in un altro esercizio a causa della diffusione dell’epidemia di coronavirus , il comando europeo degli Stati Uniti lo ha annunciato mercoledì.

È solo l’ultima grande esercitazione militare ad essere interrotta, ridotta o rinviata a causa delle crescenti preoccupazioni per la pandemia.

Anche il movimento del personale militare statunitense in Europa, Asia e Medio Oriente è stato posto sotto alcune maggiori restrizioni per aiutare a prevenire la diffusione del virus, e sono previste ulteriori restrizioni.

La decisione di cancellare il resto di “Exercise Cold Response 20” è stata presa dal capo del quartier generale congiunto norvegese in collaborazione con la leadership delle forze armate norvegesi.

“Terminando l’esercizio ora, eviteremo anche qualsiasi onere inutilmente per il sistema sanitario civile, ad esempio con malattia tra soldati, incidenti o test corona tra il personale”, il tenente generale Rune Jakobsen, il capo del quartier generale congiunto norvegese , ha detto mercoledì.

Più di 15.000 membri del servizio ai quali erano previsti per partecipare all’esercizio, che si svolge principalmente al di sopra della cerchia artica che comprende militari provenienti da Belgio, Norvegia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Paesi Bassi, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti Stati.

“La decisione è una misura precauzionale in risposta all’epidemia in corso di COVID-19 e per proteggere la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti e della popolazione locale. La salute della nostra forza continua ad essere una priorità assoluta e ci impegniamo a mantenere la prontezza della missione”, ha dichiarato il Comando europeo degli Stati Uniti, che sovrintende alle operazioni militari degli Stati Uniti in Europa, in una dichiarazione. CONTINUA ALEGGERE..

Pubblicato da evidenziatoredelweb

Sono un blogger e non un giornalista...!! BLOGGER, altruista, gentile estroverso e contro ogni forma di male verso i deboli. amo la natura, gli animali e sono contro il nucleare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.