Crea sito

Dei grossi Gabbiani abbattono i droni della prefettura.

Dei grossi Gabbiani abbattono i droni della prefettura.

Parigi si trova ad affrontare un problema insolito.

Secondo fonti coerenti, diversi droni della prefettura della polizia di Parigi sono stati attaccati negli ultimi mesi da questi uccelli dal becco giallo, grandi gabbiani. Circa una dozzina di incidenti sono stati segnalati dal DOSTL, tra cui uno di nuovo lo scorso fine settimana, durante l’atto 32 delle gilet gialli.

Quel sabato, gli uccelli marini sono stati avvistati vicino al drone PP che sorvolava l’evento. Un semplice tentativo di intimidazione… Il pilota remoto avrebbe atterrato il suo aereo per evitare qualsiasi rischio di collisione. Da diversi mesi viene inviata consulenza di vigilanza agli operatori responsabili della guida a vista di queste macchine volanti.

La frequenza degli attacchi corrisponde al periodo di nidificazione – da marzo a maggio – di questa specie, di cui ci sono più di un centinaio di coppie a Parigi, secondo Frédéric Malher, delegato regionale per la Lega per la protezione degli uccelli (LOP) di Ile-de-France. “Non danno la colpa ai droni in quanto tali” Pensano di essere predatori e cercano semplicemente di proteggere il loro territorio e le loro uova. »

Nessuno spirito di vendetta, dunque, da parte di questi uccelli marini, che sono essi stessi vittime di droni.

Continua a leggere tutto l’articolo originale per maggiori informazioni su: http://www.leparisien.fr

Pubblicato da evidenziatoredelweb

Sono un blogger e non un giornalista...!! BLOGGER, altruista, gentile estroverso e contro ogni forma di male verso i deboli. amo la natura, gli animali e sono contro il nucleare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.