Crea sito

Categoria: esteri

0

Ventimiglia e il suo mercato del venerdi. Un giro tra la gente.

Il mercato di Ventimiglia, se ben strutturato e riunendo tutti i produttori locali, potrebbe diventare un vero trampolino di lancio per l’economia di prodotti tipici locali nel mondo.
L’autore del video ci ha fatto un piacere e ci ha inserito in un tour virtuale tra la gente che lo frequenta, facendo domande e attenzioni, con un monologo di tutto rispetto.

0

Ventimiglia. Manifestazione Sabato 13 ottobre alle ore 16 alla frontiera di Ponte San Ludovico.

Le samedi 13 octobre 2018 à 16h à la frontière du Pont Saint Ludovic nous citoyens français et italiens ferons entendre pacifiquement notre voix contre les nationalismes et pour une Europe unie, démocratique et solidaire.

0

Nizza. Un bianco picchiato a morte e loro contenti dicendo che questa è Nizza.

Quanti di noi andiamo in questa città a vistarla, o che ci abitano per le vacanze o che ci lavoriamo.. Ecco quello che succede realmente.. Questo odio è assolutamente da combattere..!
LASCIO A VOI I COMMENTI..!!

0

Ilona Staller annuncia pubblicamente il suo rientro in politica.

Ecco cosa scrive nel suo profilo Twitter:
30-Settembre- 2018 /. Eccomi su Twitter . Una mia foto di adesso ! Come vedete sono in piena forma e con tanti progetti ! Vorrei fare dei reality show anche all’estero e sto vagliando l’idea di ritornare in politica . Baci calorosi ai miei Cicciolini .

0

Sbarca anche a Dolceacqua il “RAVIOLO AL LIMONE DI MENTON”

I limoni sono forniti da produttori di agrumi che non usano pesticidi e concordato APCM , e nessun trattamento viene eseguito dopo il raccolto. Nel mese di dicembre 2013, con un diritto d’autore “RAVIOLI AL MENTO limone” è stato depositato e il marchio è registrato in prossimità del INPI.
Dopo 3/4 minuti a cuocere in acqua bollente salata, si può condire con burro fuso in cui si è un po ‘tritato foglie di salvia fresca, o condire..

0

VIDEO: L’Italia attacca la Francia e chiede a Macron di svegliarsi..

Noi chiediamo all’Unione Europea, all’Europa, di farsi carico non solo di questa spesa ma di questo fenomeno, che inevitabilmente coinvolge per ragioni geografiche l’Italia, che è alla frontiera dell’Unione Europea, ma che proprio perché è un Paese membro deve essere aiutato da tutti.